Udito

Cosa hanno in comune la sveglia, il traffico, il passaggio di un treno o della metropolitana, la suoneria del cellulare, le onde del mare, un quartetto di Wolfgang Amadeus Mozart, o un pezzo di Vasco Rossi o di Norah Jones ed un trapano?

Sono suoni? O sono rumori? Una cosa è certa, non si vedono ma si sentono.

Possono essere piacevoli o fastidiosi ma vengono percepiti da un unico organo: l’orecchio.

L'Ass.ne 5 Sensi d'Autore nella sua nuova dimensione di “agente del senso”, intende promuovere musica, sia nella maniera ormai collaudata degli house/secret concert, sia riponendo il vecchio ma mai obsoleto modo di fare musica, quando il cantautore produceva la propria musica e si esibiva nei piccoli club, locali salotto e locali di periferia.